No Knead Bread ovvero il pane senza impasto.
Una ricetta magica, davvero alla portata di tutti, per fare il pane in casa. Arriva da un panettiere americano, Jim Lahey, e il risultato è garantito!

La mia variante ha il lievito madre e la frutta secca, ma si può tranquillamente realizzare con il lievito di birra.

In una ciotola capiente sciolgo il licoli nell’acqua a temperatura ambiente, quindi aggiungo tutti gli ingredienti e mescolo con un cucchiaio. Solo alla fine aggiungere il sale.

L’impasto risulterà molto appiccicoso ma è corretto.

Metto la ciotola coperta a lievitare a temperatura ambiente per 10-12h.
Al termine della lievitazione l’impasto si presenterà con delle belle bolle e cresciuto di volume.


Rovescio l’impasto su una spianatoia molto infarinata, faccio una serie di pieghe a 3 e trasferisco in un cestino di lievitazione con molta farina alla base e, se piace, qualche ficco di avena.


Attendo un altro paio di ore e cuocio in pentola di ghisa a 250° per 30-40 minuti.